Eventi

Un presepe vivente alla cittadella degli studi

AUGUSTA – Il “Presepe… in Cittadella”, un presepe vivente, animerà la Cittadella degli studi di Augusta giovedì 21 dicembre dalle ore 15,30 alle 18. Protagonisti della rappresentazione aperta al pubblico, patrocinata dal Comune di Augusta, saranno gli alunni del 1° Istituto comprensivo “Principe di Napoli” e del Liceo “Megara”, le due scuole che insistono all’interno della Cittadella, entrambe dirette da Agata Sortino.

Coordinati dai docenti dei due istituti, gli alunni porteranno in scena l’evento della Natività, impersonandone i personaggi sacri, pastori, musicisti e artigiani, così come vuole la tradizione cristiana e rappresentando gli antichi mestieri di un tempo, “per richiamare il significato autentico del Natale e condividere un messaggio universale di pace e amore“, come fanno sapere i promotori.

L’atteso evento condiviso con il Liceo, sarà la conclusione di un ciclo di attività natalizie programmate dall’Istituto comprensivo “Principe di Napoli”. Le iniziative prenderanno il via questo venerdì 15 dicembre alle ore 18,30 con il “Piccolo concerto di Natale” del coro della scuola dell’infanzia nella chiesa di San Domenico. Lunedì 18 dicembre, la scuola primaria del plesso Cappuccini e la scuola dell’infanzia dei plessi di Eroi di Malta e Paradiso organizzeranno, in collaborazione con le famiglie degli alunni all’interno dei propri locali scolastici, attività inerenti al Natale, allestendo una mostra di presepi, di alberi e di  manufatti natalizi; l’attività si svolgerà nella giornata di martedì 19 anche al plesso Cappuccini per gli alunni delle classi quinte di scuola primaria e per le sezioni di scuola dell’infanzia.

Le iniziative proseguiranno con il “Concerto di Natale” martedì 19 dicembre alle ore 17 presso la chiesa di Cristo Re, dove ascolteremo i canti proposti dagli alunni della scuola primaria del plesso Terravecchia, e le musiche, i versi e i canti eseguiti dagli alunni dell’indirizzo musicale con l’ “Orchestra Principe” di scuola secondaria di 1° grado. Sarà possibile visitare anche il suggestivo presepe che impreziosisce la cappella dell’Addolorata nella chiesa di San Francesco di Paola, realizzato dagli alunni e dai docenti delle classi quarte e quinte del plesso Terravecchia, scuola primaria.

A regalare l’incanto e la magia dell’atmosfera natalizia contribuiranno anche i genitori degli alunni dell’Istituto con la corale “In coro nate”, che si esibirà domenica 17 dicembre alle ore 19 nella chiesa delle Anime Sante e lunedì 18 dicembre sempre alle ore 19 nella chiesa del Carmine.

La dirigente scolastica Agata Sortino, nel ringraziare coloro che hanno reso possibile il ciclo di eventi natalizi, evidenzia “l’alta mission educativa della scuola che si apre al territorio con un progetto che si rinnova ogni anno, arricchendo la sua offerta“, invitando la cittadinanza a “partecipare al “Presepe … in Cittadella” e alle varie giornate ricche di appuntamenti che vedranno insieme alunni, docenti e genitori dare vita a diversi momenti di aggregazione e di gioia che sapranno certamente raggiungere e toccare tanti cuori“.


In alto