Eventi

I Pupi siciliani tornano ad Augusta, mostra e spettacolo al Circolo Unione

AUGUSTA – Si terranno al Circolo Unione di Augusta da giovedì 4 a sabato 6 gennaio, per il secondo anno consecutivo, una mostra e uno spettacolo sui Pupi siciliani. L’evento è promosso dalla presidente, Gaetanella Bruno, e dal direttivo del Circolo Unione, sulla scorta del successo di pubblico della scorsa edizione.

L’inaugurazione della mostra è in programma giovedì 4 gennaio alle ore 18, con la presentazione dell’Opera dei Pupi in Sicilia da parte dell’attore catanese Gianni Sineri e del maestro puparo catanese Biagio Foti. Poi la mostra sarà aperta fino a sabato 6 nelle fasce orarie 9,30-12 e 17,30-20,30.

Venerdì 5 gennaio alle ore 17,30 è in programma anche uno spettacolo dell’Opera dei Pupi dal titolo “Re Carlo e i paladini”, messo in scena dalla compagnia dello stesso Foti, composta anche da Gioacchino Cacciaguerra, Rosanna Scarcella, Salvo Salamone, Carmelo Roccazzella, Nino Amato e Salvatore Santonocito.

Esporranno i Pupi, oltre al maestro etneo ultimo discendente della storica famiglia Laudani, l’allievo Gioacchino Cacciaguerra di Augusta, Carmelo Nardo di Lentini, Salvo Salamone quale collezionista e Rosanna Scarcella quale pittrice dei cartelli dell’Opera dei Pupi, anch’ella allieva di Foti.

Negli orari della mostra sarà possibile interloquire con gli espositori per approfondire la tradizione dell’Opera dei Pupi, osservare come si manovrano e come gli si dà “voce”.

(Foto in evidenza: repertorio)


Nessuna immagine trovata

In alto