Cronaca

Agli arresti domiciliari ventottenne augustano accusato di più furti

AUGUSTA – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al commissariato di Augusta, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, in regime di arresti domiciliari, nei confronti del ventottenne augustano R.S., già sottoposto agli arresti domiciliari.

Il giovane è accusato, secondo quanto comunicato dalla P.s., di alcuni furti commessi ad Augusta tra il 17 agosto 2014 e il 10 dicembre dello stesso anno.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto