Eventi

Al via due serate in centro con musica dal vivo. Nuova iniziativa solidale “insieme per Patrizia”

AUGUSTA – Al via le due serate in musica nel salone di rappresentanza del Circolo Unione, oggi e domani, con raccolta fondi per sostenere Patrizia Epaminonda, moglie di Antonio Caruso, per la quale nelle ultime due settimane si è mobilitata con grande slancio di generosità la cittadinanza, insieme all’associazionismo.

Era stata già raggiunta la somma di 30 mila euro per consentirle di sottoporsi all’intervento urgente alla testa finalizzato alla rimozione di una una nuova neoplasia cerebrale, operazione eseguita con successo il 14 giugno all’ospedale “San Raffaele” di Milano. Ma la solidarietà non si è fermata, per assicurarle la delicata e costosa degenza ospedaliera post-operatoria.

A promuovere i due programmi serali all’insegna della musica dal vivo, dal titolo “Insieme per Patrizia“, sono il Circolo Unione di Augusta e l’associazione culturale “Sulidarte“. Due eventi aperti per la solidarietà, attraverso offerta libera e volontaria. Gli artisti chiamati ad esibirsi hanno prontamente risposto e allieteranno la platea al Circolo Unione, insistente sulla piazza Duomo, secondo le seguenti scalette.

Questo lunedì 18 sera: ore 19, pianoforte classico a 4 mani con José Tringali e Michela Trovato; ore 19,30, alcune tra le arie più famose a cura di accademia Yap di Marcello Giordani con Noemi Muschetti, Giuseppe La Rosa e Sarah Marturana, accompagnati al pianoforte da Rosario Cicero; ore 20, Ennio Morricone interpretato da Salvino Strano; ore 20,30, blues con la chitarra di Pierluigi Petricca; dalle ore 21 spazio al tango.

Domani, martedì 19 sera: ore 19, le liriche folk di Rosa Balistreri interpretate per voce e chitarra da Eleonora Alicata; ore 19,30, pop rock con Michele Guagliardo voce e Salvo Maglitto chitarra; ore 20, J&B Jazz and Bossa – Lucia Di Vita e Alessandro Lucca; ore 20,30, Nadia Ferraguto, Rossella Spada e Andrea Tringali; ore 21, Rock unplugged con Chiara Guido e Andrea Paganucci; ore 21,30, La combriccola della Tosca, Sound caldo, siciliano e gypsy.


In alto