Cronaca

Alla guida con un tasso alcolemico quasi tre volte oltre il limite, per ventiseienne augustano denuncia e patente sospesa

AUGUSTA – È finito denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e sanzionato con la sospensione della patente per sei mesi, oltre ad aver subito il sequestro amministrativo dell’autovettura.

Si tratta di un ventiseienne, residente ad Augusta, a cui è stato riscontrato un tasso di alcolemia pari a 1,4 grammi/litro, cioè quasi tre volte oltre il limite fissato dal codice della strada di 0,5 g/l. In certi casi è prevista anche un’ammenda che va da 800 euro a 3.200 euro.

Ma i fatti risalgono a una sera di fine agosto, il 26, quando il giovane avrebbe impattato con la sua auto contro un’altra auto parcheggiata nella centrale via Principe Umberto, destando l’attenzione del vicinato, che ha segnalato l’episodio al commissariato locale di P.S..

Gli agenti della Polizia di Stato hanno, nella nottata, individuato il giovane quale presunto responsabile del sinistro, che inoltre mostrava evidenti segnali di assunzione di alcol. Sprovvisti di etilometro, hanno accompagnato il giovane al pronto soccorso del “Muscatello” per gli accertamenti del caso e i risultati dall’Asp sono arrivati solo nei giorni scorsi, con la denuncia per guida in stato di ebbrezza formalizzata ieri.

(Foto in evidenza: generica)


In alto