Sport

Atletica Augusta, giovani sugli scudi anche ad Avola. Il neo presidente Pugliares: “Sono il nostro futuro”

AUGUSTA – Ancora protagonisti i giovanissimi podisti della Scuola di atletica leggera dell’Atletica Augusta. Tant’è che il neo presidente Giuseppe Pugliares, che ha raccolto il testimone dopo i diciotto mesi di Domenico Scali alla guida del sodalizio, rende noto che la dirigenza è “orgogliosa del lavoro svolto fino ad oggi e dei risultati raggiunti dai piccoli atleti, che sono il futuro della nostra società sportiva“.

Arrivano infatti risultati positivi dal campo scuola di Avola, teatro del quinto Festival del mezzofondo organizzato per sabato 27 ottobre dalla Siracusa Atletica.

Tra i piccoli atleti neroverdi, nella categoria esordienti C, eccezionale sui 200 metri su pista Marco Romeo, giunto primo, a cui si aggiungono i piazzamenti di Matteo Romagnoli, giunto terzo, e Marco Tringali al quinto posto.

Nella categoria esordienti B, Federico Spinali si porta a casa la gara dei 400 metri, dove giunge quinto Alessandro Riciputo, mentre Angelo Belviso chiude nono.

Nella categoria esordienti A, si piazza al quinto posto Lorenzo Di Giovanni sui 600 metri, un’ottima prestazione considerato che era il più giovane in gara; dietro di lui Gabriele Sarcià.

Soddisfatto delle prestazione dei giovani podisti Lino Traina, coordinatore della Scuola di atletica leggera. Il gruppo conta oltre cinquanta iscritti, tra i 4 e i 15 anni, seguiti da uno staff tecnico qualificato formato da docenti di educazione fisica e tecnici del livello del campione siciliano di triathlon Ennio Salerno. Inoltre, il sodalizio sportivo da quest’anno ha intrapreso una collaborazione con il tecnico federale di atleti nazionali Salvatore Pisana.

Un cenno per le prestazioni del fine settimana passato lo meritano anche gli adulti. Domenica 28 si è svolta a Riposto la settima edizione della “Maratonina Blu Jonio“, quinta prova del Grand prix regionale delle mezze maratone, con circa novecento atleti presenti al via.

Ed è stata nutrita la presenza dell’Atletica Augusta in gara, con ben undici podisti allo start: Luigi Spinali, quarto assoluto, con un crono di 1h14’05, poi in ordine Sebastiano Alicata (75° assoluto con 1h27’57), Giuseppe Dragà (82° assoluto con 1h28’42), Vincenzo Di Mauro (120° assoluto con 1h31’24), Fabio Battaglia (187° assoluto con 1h35’05), Domenico Scali (201° assoluto con 1h35’32), Michele Pattavina (262° assoluto con 1h39’27), Domenico Ballotta (275° assoluto con 1h40’19), Antonio Maiolino (380° assoluto con 1h46’04), Roberto Argentino (381° assoluto con 1h45’59), Domenico Di Franco (614° assoluto con 2h01’04).

Il prossimo appuntamento dei neroverdi con il Grand prix regionale di maratonine è in programma l’11 novembre a Pergusa, con l’ottava mezza maratona “Città di Enna”.


In alto