Cronaca

Augusta, lite tra coniugi, marito denunciato per maltrattamenti e allontanato dalla casa familiare

AUGUSTA – A seguito di una segnalazione pervenuta alla centrale operativa, ieri l’altro i carabinieri del nucleo radiomobile di Augusta sono intervenuti in una zona periferica del comune per un acceso litigio tra due coniugi augustani.

I militari, giunti sul posto, hanno accertato che i due coniugi, già in fase di divorzio ma di fatto conviventi nella stessa abitazione, avevano litigato per l’ennesima volta per futili motivi.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo nell’ultimo periodo avrebbe posto in essere nei confronti della moglie reiterati atteggiamenti vessatori consistenti in “quotidiane violenze fisiche e psicologiche” già denunciate, che avrebbero procurato grave stato d’ansia e timore per la propria incolumità nella donna.

Dopo aver acquisito da parte della donna l’ennesima denuncia per presunti maltrattamenti in famiglia, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà l’uomo, sottoponendolo, per ulteriore tutela della donna, su disposizione dell’autorità giudiziaria competente, al provvedimento di allontanamento urgente dalla casa familiare, con il divieto di avvicinarsi ai luoghi da lei frequentati.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto