Sport

Baskin, conclusa con amichevole stagione vincente della squadra del “Ruiz”. Nasce l’Asd Baskin Augusta

AUGUSTA – Si sono incontrati lo scorso 5 giugno, in un’amichevole di baskin nella palestra dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz”, la squadra scolastica di Augusta composta da allievi dell’istituto superiore e la squadra open di Noto, che ha partecipato ai campionati nazionali di Cremona lo scorso anno giungendo terza. Un confronto importante per la compagine cittadina che ha vinto con pieno merito, dando prova di una squadra navigata, concedendo poco agli avversari, nonostante la minora esperienza.

Il baskin (basket e inclusione) è uno sport ideato in Italia una decina di anni fa che si ispira al basket, modificandone le regole per permettere a chiunque, persone diversamente abili in particolare, una reale partecipazione al gioco.

La partita è stata fortemente voluta dalla dirigente scolastica Maria Concetta Castorina e si è svolta alla presenza di una rappresentanza del Lions club di Augusta, che ha contribuito all’acquisto delle divise da gioco, costituita dal presidente Antonio Gaeta, il vicepresidente Vincenzo Di Domenico e Salvatore Platania, i quali per la prima volta hanno assistito ad una partita di baskin constatandone lo spirito e la valenza sociale e sportiva.

A fine partita, il presidente del Lions club ha consegnato i gagliardetti agli allenatori augustani Giuseppe Costa, Pasquale Traina e Claudia Naro, e all’allenatore netino, Vincenzo Spadaro, che è anche il responsabile regionale baskin, mentre la dirigente scolastica ha voluto suggellare questa collaborazione con il club service donando una targa ricordo.

Si conclude così una stagione sportiva che, già un mese fa ad Avola, ha visto gli alunni dell’Istituto “Arangio Ruiz” dominare il torneo provinciale di baskin con due squadre che hanno vinto i rispettivi raggruppamenti, prevalendo sulle formazioni scolastiche più forti della provincia, quali Siracusa, Palazzolo, Noto, Avola e Ispica.

Dopo l’estate, oltre alla squadra dell’istituto augustano, ci sarà un team open (senza limiti di età per i partecipanti), Asd Baskin Augusta, che nasce in seno all’Asd Atletica Augusta, per dare la possibilità a tutti di praticare questo sport dell’inclusione.


Nessuna immagine trovata

In alto