News

Brucoli, 25 aprile e primo maggio: Ztl sì, sfalcio nel parcheggio in forse

AUGUSTA – La Ztl a Brucoli ci sarà, per il 25 aprile e il primo maggio, così come richiesto formalmente giorni fa dall’associazione “Brucoli”, che riunisce gran parte dei commercianti, oltre a residenti, del borgo marinaro. In merito allo sfalcio dell’erba nell’area di sosta all’ingresso, necessario per accogliere l’elevato numero di auto che si attende in quelle due giornate festive, non v’è certezza ma un auspicio da parte dell’assessore all’Ambiente, Danilo Pulvirenti.

Il parcheggio sarà aperto e spero che venga fatta la pulizia da parte della Megarambiente (l’Ati che gestisce la raccolta rifiuti del Comune, ndr)”, ci ha riferito l’assessore. Che ha aggiunto: “Invito tutti a fare una passeggiata a Brucoli e nei suoi canali rispettando la natura e godendo dello splendido paesaggio che il borgo ci regala ogni giorno. Invito poi ad andare a gustare un aperitivo nei tanti locali che animano il borgo“.

Per consentire una sosta più agevole alle persone che hanno affollato il borgo marinaro nella scorsa Pasquetta, erano stati i commercianti a provvedere, a proprie spese, alla pulizia di una parte del parcheggio all’ingresso, che, si ricorda, è un terreno concesso dall’Enel in comodato d’uso gratuito al Comune.

Intanto è stata pubblicata l’ordinanza della Polizia municipale che istituisce la Ztl nelle due giornate festive, 25 aprile e primo maggio, con il divieto di circolazione e di sosta in via Libertà (dalla traversa per Campolato Basso a piazza San Nicola), dalle ore 16 alle 23. In realtà due ore oltre quanto proposto dall’associazione “Brucoli” (ore 16-21), presieduta da Luca Baffo, che aveva richiesto anche “adeguata sorveglianza della Ztl mediante la presenza costante della Polizia municipale”.


In alto