Sport

Calcio a 5, campionato U19, Maritime Augusta corsaro a Cefalù e mantiene la testa provvisoria

AUGUSTA – Vince ancora il Maritime Augusta under 19, stamani a Cefalù, formazione nella parte bassa della classifica, con un 6 a 2 finale in una partita affatto scontata. Si conferma così alla testa provvisoria della classifica con 42 punti, aspettando il recupero tra Meta Catania (40 punti) e Cefalù.

Biancoblù privi di Celano, Scino e Siqueira, convocati in prima squadra. Mattatore dell’incontro Fedele, che nel primo tempo sigla quattro reti. Nella ripresa viene fuori l’orgoglio del Real Cefalù, che con due reti accorcia le distanze. Quindi gli augustani riprendono in mano le redini della partita e chiudono l’incontro con la doppietta di Mangiameli.

Ottima gara – è il commento del portiere Manservigi ma dobbiamo migliorare in fase difensiva“. “Con tutta la squadra dedichiamo la vittoria al nostro Franky – aggiunge il talentuoso portiere – che per motivi di lavoro non era con noi in trasferta ma comunque presente all’alba, per la nostra partenza“.

Per Manservigi, insieme a Lapedota e Bonventre (nella foto), è arrivata nei giorni scorsi l’ulteriore soddisfazione per aver conquistato il Torneo delle province, battendo ai rigori la rappresentativa provinciale di Palermo.


In alto