Primo piano

Calcio a 5, concluso il “Torneo dell’amicizia” dedicato a Enzo Messina: vince a sorpresa la Meta Catania

AUGUSTA – A sorpresa, la Meta Bricocity Catania ha alzato il trofeo del “Torneo dell’amicizia“, al Palajonio, aggiudicandosi la finale per 3 a 1 contro i padroni di casa del Maritime Augusta. Questo, ieri sera, l’epilogo della quarta edizione del quadrangolare di calcio a 5 dedicato a Enzo Messina, co-fondatore e storico capitano dell’Asd Villa Passanisi, oggi Maritime, scomparso prematuramente in un incidente stradale nell’aprile del 2007.

Le altre due formazioni partecipanti al torneo, entrambe militanti nel campionato di Serie B, sono state eliminate nelle rispettive semifinali giocate venerdì: l’Assoporto Melilli dalla Meta Catania per 1-8 e il Regalbuto dal Maritime Augusta per 3-11.

Nonostante si trattasse di un’amichevole preludio dell’incrocio ufficiale nella prossima Serie A, la finale ha avuto ritmi vertiginosi, dal primo all’ultimo minuto: le squadre hanno dato fondo a tutte le loro riserve di energie. Il primo tempo si è chiuso in vantaggio per il Maritime (1-0), con un tiro libero realizzato Zanchetta, mentre la Meta ne ha sprecati due con Ernani e Constantino; da segnalare anche almeno tre interventi decisivi del portiere ospite Tornatore. Nel secondo tempo, la Meta ha dimostrato di essere più avanti sul piano tenuta atletica, manifestando maggiore “aggressività”, tenendo le redini del gioco e ribaltando il risultato con Duda Dalcin (ex di turno), Musumeci e Perez.

La gara è stata preceduta dalla presentazione del nuovo organigramma del Maritime Augusta. A seguire, la dirigenza del sodalizio sportivo ha consegnato una targa ricordo alle nipoti del compianto Enzo Messina.


Nessuna immagine trovata

In alto