Sport

Calcio, Promozione, esordio vincente del Megara. Il presidente Ferreri: “Megarello sia nostro fortino”

AUGUSTA – Convincente prestazione del Megara del patron Elio Coppola che, all’esordio nel campionato, supera al “Megarello” di misura, nell’anticipo di sabato scorso, l’ostico Frigintini con il risultato di 1-0.

Sulla copertina di questa giornata, sicuramente il portiere Totò Fagone e l’attaccante Nino Carbonaro, il primo protagonista in almeno due occasioni di due splendide uscite a terra che in pochi metri hanno neutralizzato l’attacco avversario, il secondo per aver messo a segno (su assist di Arcidiacono) la rete del definitivo 1-0, che è valsa la prima vittoria stagionale tra le mura amiche per la squadra del presidente Roy Ferreri e di mister Pippo Zarbano.

Buona la prestazione della squadra, in particolare degli juniores, che ancora una volta hanno dimostrato di aver raggiunto la giusta maturità per affrontare da protagonisti una campionato di difficile e competitivo come quello di Promozione.

Da ieri la squadra è tornata ad allenarsi con il pensiero rivolto al prossimo impegno di campionato, la delicata trasferta di domenica prossima contro il blasonato Caltagirone. Al gruppo si è aggregato anche il difensore centrale augustano Dario Costa, ultimo tassello a completare il reparto difensivo.

Siamo molto felici e soddisfatti per aver conquistato i primi tre punti contro ad un Frigintini, squadra ostica e difficile da superare, che darà filo da torcere a tutte le pretendenti al titolo – ha commentato il presidente Ferreri Vogliamo che il Megarello sia il nostro fortino dove costruire, partita dopo partita, una tranquilla salvezza. Avevo visto in allenamento una squadra determinata con grandissima voglia di dimostrare il suo valore e la partita di sabato ne è stata conferma. Sono sicuro ora che allo stesso modo mister Zarbano riuscirà a caricare i ragazzi per la partita di domenica prossima in trasferta a Caltagirone”.


In alto