Sport

Canoa giovanile, l’augustano Carmelo Amara vince oro e argento nella gara regionale sul lago Nicoletti

AUGUSTA – La Polisportiva Rari 86 Augusta ottiene ancora soddisfazioni sul lago Nicoletti (Enna), dove è tornata domenica scorsa per la fase regionale di canoa velocità di tutte le categorie, con oltre trenta società siciliane partecipanti.

Il canoista augustano Carmelo Amara non ha perso confidenza con la vittoria. Ha vinto la finale del K1 Junior sui 500 metri, imponendosi su Cageggi del Naxos e D’Antone del Gruppo Sportivo Canoa Catania. È salito nuovamente sul podio nella finale dei 200 mt, dove è giunto secondo dietro a Raspagliesi del Naxos e davanti a D’Antone del Gsc Catania.

Altri ottimi risultati anche dai più giovani della Rari 86, piacevole consuetudine in stagione: Giulio Amara si è confermato il più forte in Sicilia sui 200 e 2.000 mt nella categoria cadetti A, come Giorgia Blandino campionessa sui 200 e 2.000 mt nella categoria allieve B; prime nella stessa categoria anche Tecla Di Franco Tecla e Agnese Spinali nel K2 2.000 mt, e Blandino-Spinali nel K2 200 mt.

Primo il k2 allievi A di Roberto Lombardo e Gabriele Gattuso, secondo posto per Giulio Blandino sui 2.000 mt nella categoria cadetti B, al terzo posto il K1 di Giovanni D’Angelo. Nella categoria ragazzi, due secondi posti per Giulia Contento sui 200 e 2.000 mt, un secondo posto nel K2 500 mt per Marco Fisichella e Andrea Messina, un terzo per il K2 200 mt per Stefano Caramagno e Andrea Spinali.

Prossimi appuntamenti agonistici, a cui prenderanno parte i canoisti augustani, il 15 luglio con la gara interregionale di tutte le categorie e il 21-22 luglio per la gara interregionale aperta a tutto il territorio nazionale con il circuito “Canoagiovani”.


In alto