Sport

Canoa giovanile, Rari 86 torna dal lago di Caccamo con un bottino di coppe

AUGUSTA – Si sono tenute in due giornate le gare regionali di canoa categorie allievi, cadetti e ragazzi, sulle distanze dei 2.000, 500 e 200 metri. A far da cornice il bellissimo lago Rosamarina, a Caccam0 (Palermo), con l’organizzazione a cura dell’Asd Tecnonaval Team Canoa di Palermo.

Nonostante il vento di sabato, le gare si sono svolte regolarmente. Si è disputata anche la selezione per il Trofeo Coni, che ha visto trionfare il Circolo Nautico Teocle di Giardini Naxos, sulla Tecnonaval Palermo e la Polisportiva Rari 86 Augusta, vincitrice dello scorso anno. Ma la società sportiva augustana, presieduta da Daniela Cerri, ha portato comunque a casa un bel bottino di coppe.

Le giovani atlete neroverdi della categoria Allieve B si classificano prime nel K2 2.000 mt con Di Franco Tecla e Spinali Agnese, prima anche Blandino Giorgia nel K1 2.000 mt e seconda sui 200 mt; nel K1 mt 200 prima ancora una volta Spinali Agnese, seconda Di Franco Tecla; nel K2 mt 200 prime Blandino-Di Franco.

Primo Amara Giulio nel K1 Cadetti A sia sui 2.000 che sui 200 mt, secondo Blandino Giulio nei Cadetti B 2.000 mt; nelle Cadette B Contento Giulia si piazza prima sui 200 e seconda sui 2.000 mt.

Tra i Giovanissimi, vince La Gioia Giuseppe, ottavo all’esordio D’Angelo Giovanni, secondi in K2 Gattuso Gabriele e Lombardo Roberto. Per la categoria Ragazzi K1 mt 2000 terzo Fisichella Marco, quarto Messina Andrea, quinto Spinali Andrea, mentre nel K2 terzi l’equipaggio Fisichella-Messina e quinti Caramagno-Spinali. Sui 500 mt il K2 Messina-Fisichella giunge terzo, mentre sui 200 mt arriva terzo l’equipaggio composto da Caramagno Stefano e Spinali Andrea.


In alto