News

Cartellone comunale “Augusta: è Natale”, pubblicato bando. L’assessore Sirena chiarisce su patrocinio e agevolazioni

AUGUSTA – Con un avviso pubblico del Settimo settore, “di natura esplorativa” e “non vincolante”, l’Amministrazione comunale intende riempire di eventi il cartellone per le prossime festività natalizie. Come dal 2015, il programma avrà per nome “Augusta: è Natale” e si tratterebbe di una calendarizzazione da parte dell’Ente per velocizzare le pratiche sia per la concessione del patrocinio comunale che per le autorizzazioni necessarie, di pubblica sicurezza in particolare.

L’avviso pubblico, con termine ultimo il 20 novembre, fa seguito all’atto di indirizzo, del 1 ottobre, dell’assessore alla cultura Giusy Sirena, che abbiamo interpellato per comprendere le reali differenze in termini di sostegno pubblico tra i prossimi eventi natalizi e i precedenti, in termini di qualifica del patrocinio comunale e concrete agevolazioni per i privati, associazioni o commercianti, che finora si sono fatti carico della organizzazione e dei costi di numerosi eventi che hanno periodicamente rianimato il territorio.

Se non riusciamo ad approvare il bilancio, al momento non abbiamo dei fondi, però volevamo fare un cartellone in cui raccogliere tutte le iniziative e fornire supporto logistico, per esempio per vigili urbani, suolo pubblico“, ci riferisce l’assessore.

Per quanto concerne l’occupazione di suolo pubblico da parte di organizzatori privati, chiarisce che in generale “per le manifestazioni il suolo è gratuito se non c’è scopo di lucro, mentre, per le manifestazioni a pagamento, stiamo esaminando la possibilità di concederlo gratuitamente“.

Altre due, in particolare, le problematiche rilevate dai diversi promotori di spettacoli a beneficio della collettività: da tempo, la questione dei costi di allaccio e fornitura della energia elettrica, in merito alla quale l’assessore afferma che sta “tentando di convincere i colleghi della giunta: spero che, avendo il bilancio, possiamo contribuire anche in quel senso“; più recentemente, a seguito di una norma nazionale recepita da regolamento comunale, il pagamento delle ore di servizio aggiuntivo effettuate dalla Polizia municipale che spetterebbe agli organizzatori (a meno che si riconosca l’interesse pubblico), ma su cui questa volta ci sarebbe l’impegno dell’Amministrazione a farsene carico.

Il bilancio dovrebbe essere approvato entro la fine di novembre“, prevede infine l’assessore Sirena.

Tornando all’avviso pubblico, evidenziamo che è rivolto ad “eventi, manifestazioni ed intrattenimento di natura culturale, artistico, musicale, preferibilmente a tema natalizio” che verranno selezionati dalla Giunta comunale, previo parere del Settore competente, sulla base “della coerenza dell’iniziativa con la tradizione natalizia e la caratterizzazione sociale aggregativa che si intende dare alla rassegna e con la promozione del territorio e della sua economia e valori”.

Inoltre, l’avviso conferma che “l’organizzazione degli eventi non dovrà comportare alcun onere economico a carico dell’Ente”, esplicitando nelle premesse che “si intende favorire che i soggetti/attori territoriali, che intendano partecipare alla rassegna, promuovano a propria cura e spese eventi e dedichino quindi alla Città e al coinvolgimento dei cittadini un proprio spazio/evento, provvedendo alla sua organizzazione e realizzazione” e che il Comune “assicurerà per le iniziative ritenute idonee: l’inserimento nel programma Rassegna “Augusta: è Natale” con la concessione del patrocinio dell’Ente; la pubblicizzazione degli eventi attraverso il sito internet del Comune ed eventualmente mediante manifesti; l’autorizzazione all’utilizzo di spazi, aree pubbliche, immobili comunali individuati per ospitare l’evento”.

(Nella foto di repertorio: un evento inserito nel cartellone “Augusta: è Natale” del 2015)


In alto