Cronaca

Cocaina in casa: arrestata dai Carabinieri coppia di coniugi augustani

AUGUSTA – Nascondevano circa 30 grammi di cocaina e un bilancino di precisione all’interno della loro abitazione in contrada Scardina. Lui, Giuseppe Rascunà, settantenne pregiudicato e lei, Piera Amormino, cinquantenne, sono finiti agli arresti domiciliari, su disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa, dopo la fruttuosa perquisizione effettuata dai militari della Stazione Carabinieri di Augusta nella mattinata di sabato.

I militari hanno rinvenuto e sequestrato la sostanza stupefacente, il bilancino e anche una cospicua somma di denaro, pari a 2.175 euro, ritenuta riconducibile alla presunta attività di spaccio.

La coppia dovrà comparire dinanzi al Gip di Siracusa per l’udienza di convalida dell’arresto mercoledì prossimo, per essere interrogata sulle contestazioni mosse dal pubblico ministero.


In alto