Cronaca

Condannato a Milano per ricettazione e droga, la Polizia lo rintraccia e arresta ad Augusta

AUGUSTA – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Augusta, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di appello di Milano, hanno rintracciato, identificato e arrestato il 34enne algerino Senaoui Hamza.

L’uomo è stato per molti anni ospite della casa di cura “Villa Elce” ed era da poco rientrato ad Augusta da un Paese europeo. Dovrà adesso espiare la pena di sei mesi di reclusione per i reati di ricettazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Brucoli.


In alto