Sport

Consegnati i diplomi d’onore della Federcanottaggio, premiato l’augustano Galoforo

AUGUSTA – Ennesimo riconoscimento per il giovane canottiere augustano Sebastiano Galoforo, sabato scorso a Palermo, nella sede della Canottieri Telimar. Si è tenuta una cerimonia per festeggiare i 130 anni della Federazione italiana canottaggio.

Nel corso della serata, che seguiva il campionato italiano di coastal rowing di Mondello, sono stati consegnati i diplomi d’onore della Fic, riservati a presidenti, dirigenti, allenatori, atleti e arbitri che nel loro ruolo hanno contribuito alla crescita della propria società e del canottaggio.

Tra gli atleti è stato premiato dal presidente federale nazionale, Giuseppe Abbagnale, l’augustano Galoforo, tesserato con la Cc Peloro, per i prestigiosi risultati ottenuti con la maglia azzurra.

Su tutti, si ricorda la conquista del mondiale under 23 di Plovdiv 2017, condivisa con il “4 senza” italiano e in particolare l’altro siciliano Giovanni Ficarra, anch’egli premiato sabato scorso.

(Nella foto di repertorio, da sx: Giovanni Ficarra e Sebastiano Galoforo)

 


In alto