News

Dal Rotary un defibrillatore automatico esterno all’Asd Il Faro onlus

AUGUSTA – È stato donato nei giorni scorsi dal Rotary club di Augusta un defibrillatore automatico esterno all’Asd Il Faro onlus, società sportiva che vanta un folto numero di atleti diversamente abili tra Augusta e Catania che competono a importanti livelli nelle discipline paralimpiche.

Quello tra l’associazione sportiva presieduta dall’augustano Giovanni Spadaro e il club service guidato, per l’anno sociale che si avvia a conclusione, da Giuseppe Pitari è il nuovo positivo incontro di una collaborazione duratura e consolidata, come ricordato, che già alcuni anni fa ha visto la donazione di un sollevatore mobile, messo a disposizione dei nuotatori diversamente abili nell’allora struttura di riferimento, ovvero la piscina comunale di Melilli. Mentre di recente è stato donato all’associazione un secondo sollevatore mobile, in tal caso da parte dell’Inner Wheel club, inaugurato lo scorso febbraio presso la piscina del Centro polisportivo Augusta (vedi articolo).

La sobria cerimonia di consegna del defibrillatore, da parte del presidente del locale Rotary club Pitari al responsabile del sodalizio sportivo Spadaro, quest’ultimo accompagnato dalla paratleta Valentina Amara Giallongo, è avvenuta in occasione di un’assemblea dei soci rotariani, alla presenza del past governatore Concetto Lombardo e del presidente incoming Fabrizio Romano, nella sede dell’associazione filantropica “Umberto I”, gentilmente concessa dal suo presidente Mimmo Di Franco.

L’Asd Il Faro onlus ha già affidato al Centro polisportivo Augusta gestito da Antonella Aprile il prezioso dispositivo salva-vite, parlante e guidato, che permette anche a persone non specializzate di intervenire attuando azioni di primo soccorso, perché sia a disposizione non solo degli atleti dell’associazione ma anche di tutti i nuotatori della struttura.

La società sportiva infatti, che nel nuoto paralimpico vanta il titolo di vicecampione regionale, si allenerà per tutta l’estate nella struttura augustana. Per Spadaro l’ennesima soddisfazione, espressa nei ringraziamenti al Rotary club, dopo il recente exploit sportivo ai campionati italiani di atletica leggera paralimpica svolti a Isernia nelle relative discipline (vedi articolo), tra cui quella con l’handbike messa in mostra all’open day della Marina Militare nella mattinata della regata velica Marisicilia Cup (vedi foto a lato).


In alto