News

Donato defibrillatore alla Guardia costiera ausiliaria, l’impegno del Rotary per il primo soccorso

AUGUSTA – È avvenuta lo scorso venerdì 5 maggio in un noto locale cittadino la consegna di un defibrillatore per il training all’associazione di volontariato “Guardia costiera ausiliaria”, presieduta da Jano Di Mauro. L’iniziativa per la donazione è stata intrapresa e concretizzata dal Rotary club di Augusta, con i club giovanili Interact e Rotaract, in collaborazione con il locale Circolo Unione.

Il presidente Rotary Giuseppe Pitari e la presidente del Circolo Unione Gaetana Bruno, nel consegnare l’apparecchiatura, hanno ringraziato l’associazione di volontariato per la preziosa attività che svolge a supporto della Guardia costiera “istituzionale” in operazioni di assistenza e salvataggio di persone o beni in pericolo in acqua, e di concorso alla tutela del patrimonio naturale, culturale, storico, monumentale ed archeologico in ambito marittimo.

Jano Di Mauro, ricevuto il prezioso strumento, ha ricordato che “si aggiunge ad altro materiale per le attività di training di primo soccorso già donato qualche anno fa dallo stesso Rotary club Augusta, e che va a completare il set di attrezzature necessarie per effettuare ogni tipologia di attività formativa in ambito di Bls” .

Dinanzi ai numerosi soci del Rotary presenti, il presidente Pitari ha sottolineato: “L’impegno nell’ambito del Basic life support è uno dei progetti principe portati avanti in questi anni dal distretto Rotary 2110, che sta cercando di diffondere sul territorio di Sicilia e Malta la cultura del primo soccorso: il Rotary club di Augusta, già in passato attivo in questo ambito attraverso l’organizzazione di corsi di primo soccorso e la donazione di defibrillatori a vari enti, continua tale impegno sociale nel territorio megarese”.


Nessuna immagine trovata

In alto