Eventi

“Giò Art 2018”, la domenica dei giovani tra musica e arte in piazza Unità d’Italia

AUGUSTA – Domenica 11 novembre, in piazza Unità d’Italia, la cosiddetta “piazza nuova” alla Borgata, avrà luogo l’evento “Giò Art 2018”, promosso da tre giovani augustani, Alessia Aprile, Federica Tringali, Gianmarco Consolino, con la collaborazione del Comune di Augusta, che si è fatto carico del pagamento dei diritti Siae.

La giornata artistico-musicale, riprendendo il nome dell’annuale festa nazionale studentesca, “nasce dall’idea – riferiscono gli organizzatori – di rivalutare una bellissima area della nostra città, spesso soggetta ad atti di vandalismo, ed il nostro intento, insieme alla preziosa collaborazione del Comune di Augusta, è quello di rivalutare e portare decoro e gioia attraverso ogni forma d’arte”.

Gli organizzatori della “Giò Art 2018” di Augusta

Nelle scorse settimane i giovani promotori si sono prodigati in una pulizia volontaria dell’area, propedeutica all’evento inizialmente previsto per sabato 3 novembre e infine fissato per domenica prossima.

La manifestazione partirà alle ore 10,30 e coprirà quasi l’intera giornata. In apertura dj set di Peppe Aloisi e i balli di gruppo. Dalle 12, i writer daranno sfogo alla loro creatività sui pannelli allestiti con la tecnica dei graffiti. Dalle ore 15,30 spazio per l’esibizione di vari artisti locali: band, cantanti, ballerini. Alle 22,30 un altro dj set detterà il ritmo fino alla chiusura della mezzanotte.

L’ultimo gruppo a esibirsi sarà “The crazy dreamers”, con la canzone Baia dei lupi, il cui testo tratta la questione dell’inquinamento industriale nel territorio. La serata si concluderà con una sorpresa, su cui vige il riserbo degli organizzatori.

(Foto in evidenza: generica)


In alto