Cronaca

Giovane arrestato in Borgata per tentato omicidio

AUGUSTA – Nella scorsa nottata, agenti del Commissariato di P.S. Lentini, coadiuvati da militari della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto di Augusta, sono intervenuti nei pressi del quartiere Sacro Cuore di Augusta, ove era stata segnalata un’aggressione nei confronti di un uomo e di una donna.

Un 27enne senza fissa dimora, in palese stato di alterazione psicofisica, si sarebbe presentato sotto casa dell’ex fidanzata al fine di estorcere del denaro. A seguito del diniego della donna, lo stesso avrebbe dato in escandescenze, danneggiando alcune auto parcheggiate nei pressi.

Successivamente si sarebbe scagliato contro il cognato della donna e lo avrebbe colpito con un’arma da taglio, procurandogli una ferita lacero-contusa al volto. Gli agenti intervenuti utilizzando anche lo spray al peperoncino sono riusciti a bloccarlo dopo che il giovane, armato di mazza, avrebbe tentato di scagliarsi anche contro di loro.

L’uomo è stato arrestato per tentata estorsione, atti persecutori, tentato omicidio, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. In passato, il 27enne era già stato protagonista di analoghi atti di violenza nei confronti di propri familiari ed è stato sottoposto a daspo urbano per aver causato problematiche alla circolazione dei treni.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto