News

Gran concerto di Capodanno a Nicolosi diretto da un maestro augustano

AUGUSTA – Venerdì 5 gennaio si è tenuto nel salone parrocchiale della chiesa Madre di Nicolosi il primo grande evento musicale del nuovo anno per il comune etneo. Con un augustano protagonista. Il tradizionale Gran concerto di Capodanno, giunto all’ottava edizione, a cura dell’associazione culturale e musicale “Amici della musica” diretta dal maestro augustano Carmelo Vinci.

Presente il pubblico delle grandi occasioni, che ha gremito la location fino a rimanere perfino in piedi pur di assistere all’evento musicale promosso e patrocinato dal Comune. Presenti tra gli altri il sindaco Angelo Pulvirenti e l’assessore alla cultura Letizia Bonanno, che hanno evidenziato come attraverso la musica e la banda il territorio si arricchisca di cultura e nel frattempo si avvicinino i più giovani a una nobile arte.

La serata, presentata brillantemente da Gabriella Arena, ha visto un programma ricco e variegato nel repertorio con la prima parte affidata a brani classici del melodramma operistico italiano e sinfonici, per chiudere con i consueti valzer di Strauss. Dopo l’intervallo, spazio alla musica originale, latino-americana, pop e colonne sonore con brani affidati a solisti dell’organico, che hanno ricevuto numerosi plausi e consensi. Gran finale con la Marcia di Radetzky, le cui note musicali, come tradizione vuole, sono accompagnate con il battere delle mani dalla platea.

Pienamente soddisfatti il presidente dell’associazione, Carmelo Mazzaglia, e il maestro Carmelo Vinci, i quali hanno elogiato il gruppo che in pochi mesi è riuscito a preparare due repertori nuovi con brani eseguiti ad un evento lo scorso ottobre, quale il corso di direzione per maestri di banda (vedi articolo), e per l’appunto il Gran Concerto di Capodanno.


In alto