News

Il ritorno della Hot jazz orchestra, impreziosita da una giovane voce augustana

AUGUSTA – “The return“, in italiano “Il ritorno”, si è concretizzato la sera dello scorso venerdì 15 dicembre nella sala di un noto albergo cittadino, gremito da oltre 150 persone, di diverse generazioni, che hanno applaudito dall’inizio alla fine l’esibizione di una delle storiche formazioni musicali augustane degli anni Ottanta, la Hot jazz orchestra.

Per l’occasione, c’è stato un rinnovamento sia nell’organico che nel repertorio, pur mantenendo lo stile che ha contraddistinto negli anni, tra alti e bassi, una band che è riuscita a farsi apprezzare in numerose località siciliane. Tra i riconoscimenti ottenuti, si ricorda il primo premio assoluto al concorso “Porta le tue note sul palco” organizzato dal Rotary distretto Sicilia-Malta nel 2012.

La serata ha visto il debutto quale voce della band della giovane cantante augustana Alessandra Patanè. Sono stati eseguiti celebri cover internazionali come What a wonderful world, Simply the best, New York New York, I will survive, per continuare con un classico dello swing mondiale come In the mood, le colonne sonore di Star Wars, Rocky e La bella e la bestia. Non poteva mancare My way, con vari strumentisti ad alternarsi anche come solisti.

Piena soddisfazione da parte degli organizzatori, che hanno posto le premesse per rilanciare un pezzo di storia della musica live augustana, in un evento di successo che non resterà un unicum.


In alto