Eventi

Incontro di preghiera interreligioso a S. Giuseppe Innografo: imam, pastora e monsignore insieme

AUGUSTA – “Chiamati a costruire la pace insieme”. È il tema del terzo incontro di preghiera interreligioso che si terrà questo venerdì pomeriggio alle ore 18,30, nei locali parrocchiali di San Giuseppe Innografo, a Monte Tauro, promosso dalla “Stella Maris” di Augusta, dal “Comitato 18 aprile” e dalla Caritas di San Giuseppe Innografo.

A raccontare le loro testimonianze di operatori di pace saranno Vincenzo Pezzino, rappresentante del Movimento cattolico internazionale “Pax Christi” di Catania, Carlo Parini, vice-commissario della Polizia di Stato e coordinatore del Gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina, Maria Giovanna Sergi, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino”,  padre Carlo D’Antoni, parroco della chiesa di Bosco Minniti di  Siracusa e Jessica Di Venuta, presidente della sezione cittadina di “Italia nostra”.

La riflessione e la preghiera nelle varie religioni sarà, inoltre, affidata alla comunità Musulmana, guidata dall’imam Mufid, della Moschea di Catania, alla comunità Battista e Valdese di Siracusa e Floridia, guidata dalla pastora Ioana Ghilvaciu, e alla comunità Cattolica, guidata da monsignor  Maurizio Aliotta, preside Studio teologico “San Paolo” di Catania. Animerà la preghiera il coro dei bambini della comunità parrocchiale di San Giuseppe Innografo di Augusta.

L’incontro terminerà con un momento di festa e convivialità tra tutti i presenti. L’iniziativa rientra nei festeggiamenti in onore della Madonna della Stella Maris, patrona internazionale della gente di mare, promossi dal 6 al 10 giugno nella parrocchia di San Giuseppe Innografo, guidata da don Giuseppe Mazzotta.


In alto