Sport

Karate, l’augustana Asia Agus vince il titolo continentale agli Europei giovanili di Aalborg

AUGUSTA – Al secondo giorno dei campionati europei giovanili di karate di scena ad Aalborg, in Danimarca, arriva il trionfo dell’augustana Asia Agus (nella foto in evidenza, la seconda da sx), che, dopo il bronzo dello scorso anno, conquista il primato continentale nella categoria junior -48 kg. La competizione è in corso di svolgimento al Pala Gigantium della città danese e vede circa 1.100 atleti partecipanti, tra le categorie cadetti, junior e under 21, rappresentativi di 51 Paesi.

Una serie vincente di quattro entusiasmanti incontri porta Asia Agus sul tetto d’Europa. Al primo combattimento incontra l’austriaca Alexandra Grujic, incontro difficilissimo che però volge al meglio per l’augustana, che la spunta per 5-4. Secondo combattimento contro la slovacca Cristina Simcikova, battendola per 4-0. Terzo incontro contro la francese Niswa Ahmed, superata in scioltezza ancora con un 4-0. In finale, Agus incontra l’ostica svizzera Florence Voegelin e, dopo un durissimo combattimento, trionfa per 1-0 aggiudicandosi il titolo europeo.

Nella competizione è stata seguita dal tecnico della nazionale giovanile Andrea Torre, suo nuovo maestro da quando si è trasferita a Roma.

Purtroppo niente da fare per l’altra augustana in gara con le azzurrine, Federica Cavallaro (nella foto all’interno), nella categoria junior -59 kg, che perde al primo incontro 4-3 per la sfortuna di aver incrociato subito l’avversaria di sempre, l’ungherese Sofia Barranji.

Abbiamo raccolto un commento tecnico del maestro augustano Marcello Di Mare, che ha lanciato Agus e che attualmente allena Federica Cavallaro. “Avere due ragazze di Augusta in un campionato europeo di karate non è cosa di tutti i giorni – riferisce con soddisfazione – se consideriamo il fatto che da tutta la Sicilia sono partiti solo in tre nel kumite. Sono contentissimo per il risultato di Asia, che si conferma atleta d’élite“.


In alto