Blog

La pienezza / Psicomagia

LA PIENEZZA di Elisabetta Ternullo

Approdo ogni giorno

su borghi inesplorati:

La misura del mondo mi pare piccola

da questa stanza bianca

in cui è filtrata una luce che sa di dono di Dio.

E vedo sorti d’epoche mai perdute

e costellazioni che giocano a rimpiattino

con questo giorno sfacciato.

E ci sei tu

e anche tu

e tutti non siamo tanti, solo uno:

Stiamo al centro della stanza bianca,

bruciamo in un enorme falò d’emozioni

e siamo felici,

siamo imperfetti ed ebbri di fuoco,

ché la distanza da me a te non esiste

e la distanza [da qui all’orizzonte] è un trucco.

PSICOMAGIA nello spazio a cura di Marcella Di Grande

A volte, gli scrittori scrivono cose che vorrei scrivere, nel modo in cui io non le scriverò mai, ma attraverso loro le imparo e capisco quello che sento davvero. Per questo anche questa settimana scelgo un autore che amo molto, Alejandro Jodorowsky. Questo pezzo è tratto dal suo libro “Psicomagia”.

Cominciamo con l’amare le cose: l’arte, la gente, le nostre opere, tutto. Dedichiamoci a creare e ad amare. Perché l’altro atteggiamento porta a non fare niente, a stare sempre immobili. La creatività, al contrario, spinge a fare quello che si deve fare. E quello che fai lo proietti. E se lo proietti, lo ricevi. Tutto ciò che dai al mondo il mondo te lo dà. È necessario liberarsi, grazie alla creatività, delle richieste.

Quando ci diciamo: “voglio avere talento “, dobbiamo dire: “ho talento”. Perché dovrei volere il talento se ce l’ho? Voglio avere successo. Ma il successo ce l’ho già. Ho tutto quello che voglio. Allora smetto di chiedere e mi metto all’opera. Questo è tutto! Se voglio suonare musica la suono. Se voglio cantare, canto. Se voglio scrivere, scrivo. Perché accanto a noi si trova sempre la prigione che ci impedisce di realizzarci (…)” e (io aggiungo) accanto a noi la chiave per aprirla.

(Foto in evidenza: Rosario Vicino)

Il Blog di poesia e prosa Le Ali di Icaro a cura di Elisabetta Ternullo e Marcella Di Grande per La Gazzetta Augustana.it


In alto