PUBBLICITÀ ELETTORALE
Eventi

La sirena di Tomasi di Lampedusa torna ad Augusta, sabato una giornata-evento

AUGUSTA – “Naxoslegge“, festival composito, il cui obiettivo è quello di coinvolgere non solo scrittori e case editrici ma soprattutto il lettore, nasce nel 2011 da un’ idea della docente Fulvia Toscano, che ne è anche il direttore artistico.

L’iniziativa titolata “In viaggio con Tomasi” di Naxoslegge, per il quale la Toscano è affiancata dalla collega Maria Antonietta Ferrarolo, studiosa di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, intende celebrare due importanti anniversari “lampedusiani”: i 60 anni dalla scomparsa dello scrittore nonché i 60 anni dalla data della prima pubblicazione de Il Gattopardo.

“In viaggio con Tomasi”, che ha visto il suo debutto il 5 marzo scorso a Ficarra, borgo dei Nebrodi in provincia di Messina, toccherà diversi comuni siciliani nonché luoghi che furono cari allo scrittore in cui, enti, istituti scolastici ed associazioni collaborano per la realizzazione dell’evento.

E questo sabato 8 aprile sarà la volta di Augusta, dove Tomasi ambientò il cuore del suo racconto lungo La Sirena, successivamente intitolato da Alexandra Wolff, moglie dell’autore, Lighea, dal nome del personaggio mitologico rappresentato e protagonista dello scritto. Lighea, che tratta della storia d’amore tra un uomo ed una sirena, è un racconto in cui eros e thanatos, amore e morte, si intrecciano indissolubilmente. Fa da sfondo a questa storia d’amore la costa augustana, precisamente la zona del Faro S. Croce, nei pressi dei cosiddetti “Archi vuoti”. Numerosi i riferimenti al paesaggio, ai suoi colori ed ai suoi profumi.

L’evento augustano “In viaggio con Tomasi” ha immediatamente conquistato il favore dei partner coinvolti, dai club di servizio al femminile Inner Wheel e Fidapa, alle associazioni “Sulidarte”, “La Gisira di Brucoli”, “Italia nostra”, passando per il Circolo Unione che ospiterà una delle iniziative, nonché il locale Liceo “Megara” e l’Amministrazione comunale, che da subito hanno collaborato con “Naxoslegge” in modo fattivo per la buona riuscita della giornata.

“In viaggio con Tomasi” ad Augusta si svolgerà su tre momenti ben distinti della giornata: al mattino presso il comprensorio di Terravecchia del Comando Marisicilia, con l’apertura affidata a Mariada Pansera, dove gli studenti del Liceo “Megara”, insieme alla dirigente scolastica Maria Concetta Castorina, dialogheranno su Lighea con le docenti Toscano e Ferraloro e mostreranno il loro booktrailer creato in collaborazione con l’associazione “Italia nostra”, con l’intervento della presidente Jessica Di Venuta; al pomeriggio, alle ore 15, è prevista una passeggiata culturale nell’area balneare del Faro S. Croce, nei luoghi della Lighea, dove le due associazioni culturali “La Gisira di Brucoli” e “Sulidarte” animeranno e relazioneranno su “La Sirena tra mito e realtà”; alle ore 18 si terrà, a chiusura dell’evento, una conferenza presso il Circolo Unione durante la quale interverranno le docenti Toscano, Ferraloro e Insinga sul tema “Dalla parte della Sirena, Lighea e le altre”.


PUBBLICITÀ ELETTORALE
In alto