Sport

L’augustano Coppola con l’assorina Patti campioni del mondo di danze latino-americane

AUGUSTA – Nel weekend appena trascorso è arrivato il titolo sportivo più importante e ambito per il ballerino augustano Antony Coppola, insieme all’assorina Maria Grazia Patti, coppia consolidata da ben dodici anni. Si sono infatti aggiudicati, sabato a Bertrange, in Lussemburgo, il titolo mondiale dei Wdsf Pd World Championships nella specialità Latin, categoria Master class I.

Coppola-Patti hanno portato sul gradino più alto del podio i colori azzurri in una finale di danze latino-americane ad elevatissimo tasso competitivo, tra le coppie di Italia, Portogallo, Estonia e Giappone.

I due ballerini siciliani erano stati convocati dalla Fids (Federazione italiana di danza sportiva, unica riconosciuta dal Coni), quale unica coppia della categoria appartenente alla squadra azzurra 2018, in quanto vincitrice del titolo assoluto italiano lo scorso febbraio a Foligno (vedi articolo).

La ballerina Maria Grazia Patti, anche a nome del neo campione del mondo augustano, intende esprimere parole di ringraziamento: “Non parleremo dei sacrifici e delle difficoltà superate. Vogliamo spendere poche parole per dire: grazie, grazie, grazie! Per primo partiamo proprio da chi ci ha insegnato a capire l’importanza di saperlo dire, perché la prospettiva delle cose assume una forma più bella. Grazie a Marko per essere stato a bordo pista, prima e dopo, gli occhi e il cuore che batteva all’unisono con noi, sostegno e forza. Grazie a Mario Pisu per l’elegante abito portato da Antony. Grazie ad amici, parenti, allievi e colleghi, che spesso hanno condiviso con noi questo mondo più di chiunque altro. Il grazie più emozionante per noi è per lui, Nicola, perché la cosa più bella è sapere che in te stesso c’è una grande forza, e questo c’è l’ha insegnato lui, il nostro maestro!“.


In alto