Politica

L’augustano Francesco Saraceno alla guida della Lega giovani provinciale

AUGUSTA – È un augustano il primo coordinatore provinciale del nuovo movimento giovanile della Lega di Matteo Salvini, chiamato “Lega giovani“. Si tratta di Francesco Saraceno, ventenne, studente di Giurisprudenza all’università di Messina.

Il giovanissimo Saraceno è figlio di Franco, referente cittadino di Noi con Salvini dal luglio del 2017, movimento di fatto assorbito dalla Lega. La nomina dell’augustano è arrivata a Catania, lo scorso 6 ottobre, alla presenza dei deputati nazionali Andrea Crippa, trentaduenne monzese coordinatore nazionale della Lega giovani, e Luca Toccalini, ventottenne milanese coordinatore Lega giovani Lombardia, oltre che del coordinatore nazionale della Lega università, Alessandro Verri.

Francesco Saraceno, nel ringraziare i vertici leghisti per la nomina, ci riferisce: “La Lega giovanile, che ha già un gruppo formatosi in provincia, cercherà di impegnarsi su tutti i fronti per migliorare le opportunità che questa terra possa offrire ai giovani, volgendo lo sguardo a tutti, indistintamente dal credo politico“. Estende i ringraziamenti ad Alessandro Lipera di Catania, nominato contestualmente coordinatore della Lega giovani per la Sicilia orientale, e Fortunato Grillo, neo coordinatore provinciale della Lega giovani di Messina.


In alto