Ultimora

Lukoil valuta la vendita della raffineria Isab di Priolo-Melilli?

SIRACUSA – La Lukoil, il colosso russo della raffinazione, starebbe valutando la vendita della raffineria Isab in Sicilia, che si trova tra i comuni di Priolo e Melilli. Lo ha reso noto l’agenzia Reuters, facendo riferimento a “due fonti di settore“.

Secondo una delle fonti – evidenzia la Reuters –, Lukoil ha mostrato i dati tecnici e finanziari sul complesso a potenziali acquirenti per verificare l‘appetito del mercato”.

L’operazione rientrerebbe, secondo quanto riportato dall’agenzia, nell’ambito della “revisione in corso delle attività” che l’azienda ha all’estero. Il complesso Isab ha circa mille dipendenti, e include due raffinerie connesse da un oleodotto con una capacità di circa 320 mila barili al giorno di greggio, cisterne di stoccaggio con una capacità di 3,7 milioni di metri cubi e tre terminal marini, secondo quanto si legge sul sito web di Lukoil.

Nello scorso mese di luglio la Procura di Siracusa ha disposto il sequestro preventivo degli impianti, disponendo un programma di prescrizioni per gli impianti a tutela dell’ambiente. Prescrizioni che sono state accettate dall’azienda (vedi articolo).

(Fonte: La Gazzetta Siracusana.it)


In alto