PUBBLICITÀ ELETTORALE
Cronaca

Mercantile in avaria e in balia delle onde, soccorso notturno concluso nel porto di Augusta

AUGUSTA – Nella serata di venerdì, 11 agosto, intorno alle ore 20 la sala operativa della Guardia costiera di Siracusa, attraverso il sistema di controllo “Pelagus”, rilevava un’unità mercantile partita dal porto di Augusta, battente bandiera maltese, a una distanza di circa 2 miglia dall’area marina protetta del Plemmirio in stato di “not under command”, ovvero di non governo.

È stato contattato via radio il comando della nave per verificare l’entità del problema e per appurare se si potesse risolvere con gli strumenti e le manovalanze di bordo, e inviata in zona la motovedetta Cp 323, predisponendo al contempo l’uscita dal Porto rifugio di Santa Panagia di un rimorchiatore, per garantire l’assistenza al mezzo mercantile.

Preso atto dal comando di bordo che tale avaria non poteva essere ripristinata, e considerate la vicinanza alla costa unitamente alle condizioni del mare che spingevano la nave verso il versante sud dell’area marina protetta, è stata infine data disposizione al rimorchiatore di procedere al recupero del mercantile per poterlo riportare in sicurezza al porto di Augusta. Le operazioni di soccorso si sono concluse positivamente alle ore 22,30.

(Foto in evidenza: repertorio)


PUBBLICITÀ ELETTORALE
In alto