Sport

Mezza maratona “Run4EtnaCity” a Catania, trionfa l’augustano Spinali. Premiata l’Atletica Augusta

AUGUSTA – Alla prima edizione della “Run4EtnaCity“, la mezza maratona che si è svolta domenica mattina a Catania, è stato l’augustano Luigi Spinali a trionfare. Colori neroverdi premiati anche a livello di squadra, poiché l’Atletica Augusta ha ottenuto il riconoscimento per aver portato il maggior numero di atleti al traguardo.

Spinali è riuscito a dominare la gara, portandosi subito in testa e chiudendo con il tempo di 1h 13′ 18″, condizionato dal forte vento, e staccando di oltre sei minuti il secondo classificato. Nella gara al femminile ha prevalso Barbara Bennici, della Casone Noceto. Gli atleti augustani giunti al traguardo, oltre al vincitore Spinali, sono stati: Sebastiano Alicata (20° assoluto), Giuseppe Dragà (24°), Leonardo Del Vescovo (74°), Fabio Battaglia (89°), il presidente del sodalizio sportivo Domenico Scali (90°), Roberto Argentino (114°), Domenico Ballotta (155°), Salvatore Castello (171°), Salvatore Baffo (172°), Mario Epifanio Vadalà (185°), Massimo La Foresta (298°) e Giuseppina Torre (343ª assoluta, 34ª tra le donne). Altri due podisti dell’Atletica Augusta erano impegnati in gare fuori Sicilia: Claudio Cuciti alla maratona di Siena “TerrediSiene Ultramarathon” (289°) e Matteo Cipriano alla mezza maratona della “Vodafone Malta Marathon” (83°).

La manifestazione sportiva è stata organizzata dall’Asd Atletica Fortitudo Catania, in collaborazione con l’Asd Atletica Sicilia e l’Asd Atletica Misterbianco Sport Club, e patrocinata da Città metropolitana di Catania, Comune di Catania e Assessorato comunale allo Sport, oltre che dal Progetto Runcard.

Il trionfatore, Luigi Spinali, ci ha raccontato le insidie temute alla vigilia della gara: “Una giornata molto particolare quella di domenica, in quanto il meteo instabile non permetteva serenità mentale nell’affrontare la gara, con il rischio pioggia dietro l’angolo“. Ostacoli che il podista augustano ha superato agevolmente: “È uno dei miei percorsi preferiti in quanto mi alleno spesso qui durante la preparazione in vista di appuntamenti importanti“.

Inizio la stagione con la giusta marcia – conclude Spinali – e adesso preparerò i prossimi appuntamenti, come il mondiale di mezza maratona a Valencia. Ringrazio il mio massofisioterapista Simone Fabac e la dirigenza dell’Atletica Augusta. E un grazie speciale all’assistente e amico Carmelo Intagliata, fedele compagno d’allenamento con la su bicicletta“.


In alto