LifeStyle

Movida a Brucoli, dove la festa non si raffredda mai

AUGUSTA – C’è un borgo di bellezza e fascino, Brucoli, che tradizionalmente i cittadini augustani associano alla movida estiva, ma che negli ultimi anni ha visto rilanciare le proprie quotazioni come meta del divertimento invernale. Un risultato ottenuto grazie alla sinergia e all’inventiva delle attività che operano nella frazione turistica, a partire da quelle enogastronomiche, attraendo non solo le comitive locali ma anche persone provenienti dal resto del Siracusano e perfino dal Catanese, affidandosi a un consolidato trend estivo che d’inverno trova nuova linfa.

È trascorso un anno dall’inaugurazione del winterSUDcafè, che ha rinverdito i fasti dello storico Moplen, facendo tesoro dell’esperienza estiva di successo del corrispondente locale estivo che si affaccia sulla baia di Brucoli. Il direttore artistico Luca Baffo, a pochi giorni dall’inizio della stagione più fredda, fa il punto: “Dopo i grandi successi della passata stagione invernale, abbiamo ricominciato alla grande, rafforzando la nostra presenza e immagine anche al di fuori dei confini locali“.

Tra le sinergie per il continuo rilancio, c’è la collaborazione con RTL 102.5 e in particolare con lo storico speaker Angelo Baiguini, che è stato ospite del winterSUDcafè sia all’inaugurazione della stagione che del primo “Giovedisco”.

Infatti è motivo d’orgoglio per il locale della movida brucolana l’apporto artistico di Baiguini, celebre conduttore radiofonico e televisivo, un professionista dell’intrattenimento che ha pure condotto la Notte Bianca di Milano per due anni consecutivi e che recentemente ha affiancato al Coca Cola Summer Festival il duo Marcuzzi-Zerbi.

Proprio la serata “Giovedisco”, dedicata alla musica italiana, con ingresso e apericena gratuiti e le specialità dello chef Carmine Picariello, è la proposta vincente del giovedì sera, contesto ideale per iniziare le festività natalizie con tutti gli amici che rientrano in città per le vacanze.

Nel cartellone del winterSUDcafè, come lo scorso anno, gli eventi crescono in divertimento e sorprese con l’approssimarsi del Capodanno. Allora è utile passare in rassegna le proposte dei prossimi giorni.

Venerdì 23 è “Rock the Christmas“, un appuntamento diventato un classico delle festività natalizie, che, come ricorda Baffo, prima si teneva all’Iride e che ha trovato casa al winterSUDcafè, tradizionalmente insieme alla rock band augustana dei Nonostantetutto. “Si deve infatti – ricorda il direttore artistico – allo spirito di promozione che hanno avuto due componenti della band, Nico Di Grande (batteria) e Chiara Guido (voce), che quando rientrano ad Augusta trovano sempre il piacere di riproporsi alla propria città“. Completano la band Paolo Cannavò al basso, Mattia Torretti e Salvo Caruso alle chitarre. Dopo il concerto, il consueto dj set di Marco Riera, per continuare la serata.

Sabato 24 il locale sarà aperto dopo la mezzanotte, anche questa tradizione consolidata, “per farci gli auguri, scambiare i regali e mangiare panettone accompagnato da un flute di prosecco” accenna Baffo riferendosi al clima familiare della notte di Natale.

Domenica 25, per “Happy Christmas“, verrà proposta la festa del sabato sera, opportunamente posticipata di un giorno, con la musica del dj Marco Riera e la voce di Vittorio Di Primio alias Vittorino, “la nostra serata classica in stile happy in cui ci si diverte, si canta, si fa festa, amplificata dal fattore Natale“.

Lunedì 26 è in programma un concerto-evento: arrivano i Brigantini. È vero che la novità non sta nell’esibizione della band a Brucoli, poiché, ricorda Baffo, “tanti anni fa mossero i primi passi proprio sul palco del Moplen“. La portata dell’evento sta nel loro ritorno alle origini, ai quattro della formazione originale. “La mia – racconta il direttore artistico – è stata una proposta fatta quasi per scherzo, in modo irriverente, ma loro hanno accettato subito“. Per l’occasione, i Brigantini proporranno il repertorio in chiave acustica, con alcune improvvisazioni e sorprese canore “natalizie”.

Giovedì 29, quindi, torna il “Giovedisco“, di cui abbiamo scritto in precedenza, ma in questo caso con una sorpresa cinematografica. Verrà ospitato il cast tutto augustano del cortometraggio “Lungomare Paradiso”, per la proiezione della prima opera cinematografica del regista e attore teatrale Pierpaolo Saraceno. A seguire, si tornerà nel solco dell’italianissimo “Giovedisco”, sommando ancora musica e divertimento.

Per accogliere nel migliore dei modi il nuovo anno, il winterSUDcafè ha organizzato un “Exclusive Party” di Capodanno. Baffo ci confida: “L’anno scorso l’abbiamo fatto quasi per gioco ed è stato un successo clamoroso. Ci siamo divertiti noi per primi e quando è finito ci siamo quasi rimasti male“. Per lo staff si tratta di una “grande simbiosi con clienti e amici, che trascorrono con te la prima notte dell’anno nuovo“. Le prenotazioni per il cenone sono chiuse in quanto già al completo, ma si prevede una lista a numero chiuso con biglietti in prevendita (al costo di 15 euro, consumazione compresa) per accedere dopo la mezzanotte di sabato 31 alla prima festa del 2017.

A presentare il party esclusivo è il direttore artistico Baffo: “Siamo convinti che sarà un altro party di spessore e di grande divertimento; quest’anno avremo una marcia in più perché, oltre ai confermati Marco Riera e Vittorino (Vittorio Di Primio) come dj e vocalist, avremo il piacere di ospitare in console il dj storico di Augusta Maurizio Cianchino, con la sua grande musica senza età“.

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

In alto