Sport

Nuoto paralimpico, Asd Il Faro Augusta tredicesima nel medagliere dei campionati italiani assoluti estivi

AUGUSTA – Posizione di prestigio quella conquistata domenica scorsa dall’Asd Il Faro Augusta nel medagliere della 41ª edizione dei campionati italiani assoluti estivi di nuoto paralimpico, organizzati dalla Finp e svolti nella piscina comunale di Palermo.

Tredicesimo posto in Italia, prima squadra siciliana, grazie alle quattro medaglie, tre ori e un bronzo, subito dietro il Cus Torino, ottenute da tre atleti.

Vito De Siato è stato il mattatore assoluto, vincendo le tre medaglie d’oro e laureandosi tre volte campione d’Italia nei 200 misti classe Sm7, 100 rana classe Sb7 e nei 50 farfalla classe S7. Grande emozione per la conquista del bronzo della giovanissima Giorgia Fotia nei 100 dorso classe S6, alla sua prima partecipazione ai campionati italiani. Da menzionare anche l’ottimo quarto posto del giovane Giuseppe D’Antonio, a soli 40 centesimi dal bronzo nei 50 dorso classe S4.

Un grande ringraziamento va al tecnico Francesca Zito, che ha raccolto i frutti del grande lavoro profuso nell’arco di questa stagione sportiva“, ha sottolineato Giovanni Spadaro, presidente dell’Asd Il Faro Augusta.

Alla conclusione dell’estate, a settembre, gli atleti torneranno in vasca per preparare la finalissima del campionato regionale di nuoto paralimpico, che si terrà a Melilli il 25 novembre, e che li vede in testa alla classifica.


In alto