Sport

Nuoto paralimpico, l’Asd Il Faro Augusta trionfa a Palermo: campioni regionali

AUGUSTA – L’Asd Il Faro Augusta chiude il cerchio e trionfa a Palermo, laddove era iniziata la stagione, vincendo sia l’ultima tappa che la classifica finale del campionato regionale di nuoto paralimpico, organizzato sotto l’egida della Finp. Già nella tappa di Melilli la squadra del presidente Giovanni Spadaro aveva ipotecato il titolo siciliano, che questa domenica mattina è diventato realtà, con 174 punti finali, 48 in più dei detentori, i catanesi dell’Asd Come Ginestre. A completare il podio regionale, gli ennesi dell’Asd Project Diver.

Un successo di gruppo, sfuggito per un soffio lo scorso anno, ottenuto grazie alle prestazioni odierne dei nuotatori Giovanni Spadaro, Vito De Siato, Rosa Maria Schinocca, Alessandro Noe, Giuseppe D’Antonio, Annalisa D’Angelo e alla conferma dell’undicenne siracusana Giorgia Fotia nello stile libero e nel dorso. A cui si aggiungono le protagoniste delle precedenti tappe, Valentina Amara, Danny Sortino e Vanessa Cartarrasa. Tutti gli atleti sono stati guidati nel corso della stagione sportiva dalle allenatrici Francesca Zito e Giovanna Capuano.

Il presidente e paratleta augustano Giovanni Spadaro, al secondo titolo di squadra regionale (dopo quello conquistato nel 2013), guarda già al futuro: “Sono molto soddisfatto del bellissimo risultato di tutta la squadra. Merito di tutti i ragazzi, dei tecnici Zito e Capuano, di tutto il direttivo. Il prossimo obiettivo sono i campionati italiani assoluti, che si svolgeranno il prossimo giugno, sempre a Palermo“.

Ecco il video amatoriale della consegna del trofeo.


In alto