Sport

Nuoto paralimpico, rimonta da sogno per l’Asd Il Faro Augusta: in testa al campionato regionale

AUGUSTA – Altri quindici punti recuperati sui catanesi dell’Asd Come Ginestre e la straordinaria rimonta è completa. L’Asd Il Faro Augusta, detentrice del titolo, per la prima volta quest’anno in testa al campionato regionale di nuoto paralimpico.

Nella quarta fase, disputata ieri ad Enna, viene bissato il successo conquistato un mese fa a Siracusa, con 43 punti di squadra. Sono adesso 151 i punti nella classifica generale del campionato, a 3 punti di vantaggio sui catanesi.

La piccola atleta Giorgia Fotia, con 2’10” nei 100 dorso, ha ottenuto il pass per partecipare ai campionati italiani assoluti di Palermo, in programma dal 22 al 24 giugno, aggiungendosi ai già qualificati Giuseppe D’Antonio, Vito De Siato e Rosa Maria Schinocca.

Ma sono state eccezionali le prestazioni di tutti gli atleti, coordinati dall’allenatrice Francesca Zito, in gara nella piscina ennese: Annalisa D’Angelo, Giuseppe D’Antonio, Rosa Maria Schinocca, Vito De Siato, Danny Sortino, Alessandro Noè.

Manca l’ultima tappa, la fase finale a Melilli, proprio la gara di casa, il prossimo 25 novembre, per provare a vincere il secondo campionato regionale consecutivo.

Giovanni Spadaro, presidente dell’Asd Il Faro Augusta, è entusiasta: “Ieri i ragazzi hanno dato più del massimo delle loro forze. È uno spirito di attaccamento senza precedenti. Sono veramente commosso“.


In alto