News

Olimpiadi italiane di astronomia, cinque studenti del “Ruiz” approdano alla gara interregionale

AUGUSTA – Sono ben cinque gli studenti del Liceo delle Scienze applicate dell’Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz” ammessi alla seconda fase della sedicesima edizione delle Olimpiadi italiane di astronomia, promosse dal Miur e organizzate dalla Società astronomica italiana e dall’Istituto nazionale di astrofisica.

Infatti le giurie delle dieci sedi interregionali hanno concluso l’analisi dei risultati della fase di preselezione: dei 6.720 iscritti alla competizione svolta il 4 dicembre, solo 692 studenti in tutta Italia sono “approdati” alla gara interregionale 2018. Tra questi studenti selezionati figurano quindi Luca Amato (3ªAL), Simone Roggio e Simone Bandiera (3ªDL), Padova Francesco (2ªBL), che gareggeranno per la categoria Senior, ed Elena Avola (1ªBL) per la categoria Junior 2.

Grazie a questa competizione, che rientra nelle attività di valorizzazione delle eccellenze scolastiche previste dal Ministero, i cinque studenti dell’istituto augustano avranno l’occasione di incontrare scienziati e ricercatori nonché di confrontarsi con altri ragazzi che condividono la stessa passione per l’astronomia.

La fase di preselezione prevedeva la compilazione, in un tempo massimo di 45 minuti, di un questionario relativo a temi quali la gravitazione universale, le luminosità e i colori delle stelle, e naturalmente la questione più che mai attuale delle onde gravitazionali, ipotizzate da Albert Einstein un secolo fa e al centro di una recente e straordinaria scoperta scientifica, che è valsa il Premio Nobel ai tre scienziati statunitensi Rainer Weiss, Barry Barish e Kip Thorne, autori dei progetti Ligo e Virgo.

Anche quest’anno la gara interregionale si svolgerà su due giornate simultaneamente in tutte le sedi, il 19 febbraio per gli Junior 2 e per i Senior e il 20 febbraio per gli Junior 1: solo 80 alunni in tutta Italia saranno ammessi alla finale nazionale, che si terrà quest’anno a Bari dal 18 al 20 aprile.


Nessuna immagine trovata

In alto