Segnalazioni

Parco giochi al Monte abbandonato a degrado e vandalismo

AUGUSTA – Tra le abitazioni della popolosa zona costiera prossima alla cosiddetta “Balata liscia“, al Monte, precisamente in via Brenta, esiste da una decina d’anni un essenziale parco giochi pubblico, realizzato per offrire uno svago ai bambini del quartiere.

Un nostro lettore, Giovanni T., ci ha inviato una segnalazione fotografica della situazione relativa a ieri mattina, martedì 22 agosto (vedi foto in evidenza), denunciando il degrado a cui sono abbandonate le giostrine. Un degrado dovuto alle sterpaglie cresciute intorno, non più ripulite da oltre un anno, e che sarebbe alimentato anche dal vandalismo notturno.

1-2 anni fa vi portavo i bimbi e venivano pure famiglie con bimbi da altri quartieri, soprattutto i sabati e le domeniche“, ci riferisce Giovanni. “Purtroppo da circa 7-8 anni è teatro di scorribande notturne, di giovani balordi e teppistelli, che ne hanno fatto meta dove trascorrere nottate, disturbando il vicinato. A terra di tutto: bottiglie rotte, cestini rifiuti divelti, vomitate a destra e sinistra e chiodi pericolosi arrugginiti del fortino, ormai rotto“. In diverse occasioni sono stati i residenti stessi a provare a ripristinare lo stato dei luoghi.

Giovanni manifesta il proprio sconforto, da residente, che a più riprese in passato ha segnalato la questione alle forze dell’ordine. “Adesso non è rimasto nulla di quelle giostrine, i miei figli son cresciuti, ma ce ne stanno altri che avrebbero voluto andarci“, conclude con rammarico.


In alto