PUBBLICITÀ ELETTORALE
Blog

Progetto cinematografico “Zero,2”: ecco la troupe già al lavoro

Ho pensato alla storia di Zero,2 diversi anni fa e sapevo che prima o poi avrei trovato il modo di raccontarla. Non l’ho chiusa in un cassetto come molte idee che si finisce per procrastinare fino a farle morire, perché questa storia viveva di una linfa propria, alimentandosi costantemente delle emozioni che la mia terra è in grado di donare.

I primi a credere in questa storia e a voler intraprendere questo difficile quanto entusiasmante viaggio, sono stati Giulio Poidomani, regista del cortometraggio, e Isabella Roberto, produttrice. Con il passare del tempo, però, la famiglia di Zero,2 si è allargata sempre di più e oggi sono fiera di presentare parte della troupe che darà vita ad una storia che per noi rappresenta passione, dedizione e amore.

Zero,2 non vuole avere la presunzione di essere un film di denuncia ma un viaggio attraverso le emozioni di un luogo legato ai versi di Verga e che da anni si trova a vivere una delle più dure battaglie. Non esiste ancora oggi una giustizia per Augusta ma esiste il coraggio di tanti, come il Dott. Giacinto Franco, che lottano per un valore supremo… queste sono storie che vale sempre la pena raccontare.

Vi presento alcuni membri della troupe, ripresentandomi, che darà vita al progetto Zero,2.

claudia-la-ferla-sceneggiatriceClaudia La Ferla (sceneggiatrice)

Nasce ad Augusta, in Sicilia. Si laurea al Dams in Sceneggiatura cinematografica e televisiva e consegue la laurea specialistica in Teoria del Cinema della Televisione e Produzione Multimediale presso l’Università degli studi di Roma Tre, subito dopo ottiene un diploma di Master in Scrittura e sceneggiatura cinematografica e televisiva presso l’Università La Sapienza. Ha seguito un corso di scrittura creativa con Ivan Cotroneo e per un anno ha affinato la sua tecnica di scrittura grazie al supporto di Francesco Trento. Ha collaborato per tre anni con una Web TV romana per la quale ha scritto programmi e web series. Attualmente scrive recensioni per diversi blog, siti cinematografici e quotidiani e lavora come sceneggiatrice e story editor per due case di produzione con cui collabora da due anni e come coordinatore di produzione in set cinematografici.

giulio-poidomani-registaGiulio Poidomani (regia)

Regista e sceneggiatore siciliano vanta numerosi premi per le sue opere tra cui il premio alla miglior sceneggiatura “Mattador” nel 2014. Dopo essersi laureato in Arti e Scienze dello spettacolo presso l’Università La Sapienza di Roma e conseguito un Master in Scrittura e sceneggiatura cinematografica e televisiva, si è trasferito a Los Angeles, dove si è diplomato alla UCLA in regia e in sceneggiatura. Da qualche anno vive a New York, dove ha lavorato come assistente alla regia e successivamente firmato da regista videoclip, web series e cortometraggi. Il suo ultimo cortometraggio Mai (omaggio alla sua terra e al regista Michelangelo Antonioni) è stato girato in Sicilia nel 2014 ed è stato selezionato in 40 Film Festival internazionali tra cui “Athens International Film +Video 2016” e FLICKERS Rhode Island International Film Festival 2016 che fanno parte del circuito di festival per qualificarsi agli Oscar. Tra i tanti, Giulio Poidomani ha collaborato con il regista italiano Roberto Faenza e ha avuto l’onore di dirigere attori del calibro di Rich Graff, Ron Gilbert, Lorraine Farris e Alessandro Gangi.

isabella-roberto-produttoreIsabella Roberto (produzione)

Dopo una laurea al Dams conseguita nel 2010 presso l’Università Roma Tre, si trasferisce negli Stati Uniti, dove frequente un corso intensivo di Produzione alla UCLA Extension di Los Angeles. Inizia a lavorare come assistente di Susan Ferris presso la Bohemia Group e produce numerosi cortometraggi tra cui in Italia Mai e Without che hanno partecipato a prestigiosi Festival in tutto il mondo vincendo premi come “miglior cortometraggio” e “miglior regia”. Ha creato l’associazione culturale Purple Road Pictures che si occupa di produzione e promozione cinematografica in territorio nazionale ed internazionale, focalizzandosi principalmente su progetti che trattano tematiche sociali da un punto di vista artistico e originale. Le sue produzioni vantano la presenza a Fetival come “Athens International Film +Video 2016” e FLICKERS Rhode Island International Film Festival 2016 che fanno parte del circuito di festival per qualificarsi agli Oscar. Lavora nella scena indipendente di NYC con attori del calibro di Vincent Pastore, Bryan Greenberg e Tammy Blanchard.

valentini-vincenzini-produttoreValentina Vincenzini (produzione)

Nasce a Cefalù, in Sicilia. Nel 2000 si trasferisce a Roma, dove studia Cinema al Dams e consegue il Dottorato di Ricerca in Film e Media Studies presso l’Università degli studi Roma Tre. Nel 2013 si trasferisce a New York per otto mesi, dove realizza L’Amore corto, cortometraggio patrocinato dalla Casa Italiana Zerilli-Marimò della New York University, selezionato da più di 50 festival nel mondo. Rientrata in Italia, lavora dal 2014 prima come creative producer e poi, dal 2015 come assistente alla regia per il regista Alexis Sweet collaborando a diverse fiction di successo e pubblicità. Dal 2015, inoltre, è co-director del Miami Independent Film Festival e Direttore Artistico del progetto Roma Cinema DOC.

bruno-cipriani-produttoreBruno Cipriani (produzione)

Figlio di un assistente di macchina e operatore di macchina dei film di Fellini, Bruno Cipriani si è circondato sin da bambino di pellicole e macchine fotografiche. Dopo la laurea presa agli studi di Cinecittà si è concentrato sulla composizione dell’immagine, la fotografia cinematografica e la regia. Ha lavorato per film, documentari e pubblicità intraprendendo un cammino che lo ha condotto a creare la sua casa di produzione Milky Way Media con la quale ha realizzato prodotti per il web, la televisione e la pubblicità.

giuseppe-costantino-assistente-alla-regiaGiuseppe Costantino (assistente alla regia) 

Ha lavorato come assistente alla regia in diversi film tra cui Good Moorning Aman di Claudio Noce, Cavalli di Michele Rho, Feisbum di Dino Giarrusso, Outing fidanzati per sbaglio di Matteo Vicino, Guardali cadere di Kristoph Tassin, Oggi a te domani a me di Marco Limberti. Lavora come assistente alla regia per numerose fiction di successo firmate Taodue come Solo e nell’ultimo periodo è stato impegnato al cinema come assistente alla regia dei fratelli Taviani per il loro ultimo film intitolato Una questione privata.

celeste-frontino-tecnico-del-suonoCeleste Frontino (tecnico del suono)

Ha studiato musiche e tecniche del suono sin da piccola. Dalla Puglia si è trasferita a Roma per frequentare il Dams presso l’Università degli studi Roma Tre. Ha iniziato da subito a lavorare come tecnico del suono per il cinema, il teatro e la televisione. Ha vinto il premio per il miglior suono al 48h Film Festival con il corto Babbo vs Natale e curato l’audio di diversi programmi Rai e Mediaset. Ha, inoltre, firmato l’audio della web serie Ami vincitrice del premio Jannsen Hi Future al Roma Web Festival 2016, del documentario Tra le onde del cielo presentato al Festival di Cannes e del reportage in tre episodi condotto da Milly Carlucci Albertazzi, Vita, Morte e Miracoli. Per lei la vita viaggia lungo suoni e rumori.

simone-lucarelli-operatore-di-macchinaSimone Lucarelli (operatore di macchina)

Esperto nella ripresa stabilizzata, ha lavorato come operatore steadicam per produzioni cinematografiche e televisive a livello internazionale dirette in Spagna, Austria, Egitto, Polonia, Romania. Dopo aver conseguito una laurea al Dams presso l’Università Roma Tre e un Master in Direzione di fotografia in Spagna, ha frequentato il corso professionale “Steadicam Services” diretto da Alessandro Bolognesi e il corso di perfezionamento presso “Steadicam Center” diretto da Sergio Melaranci. Ha lavorato a produzioni con grandi registi italiani come Marco Risi e il premio Oscar Milena Canonero. Ha lavorato come operatore steadicam nel film I tre tocchi di Marco Risi; Io, Arlecchino di Giorgio Pasotti; Tulpa di Federico Zampaglione; Una diecimilalire di Luciano Luminelli; L’amore sordo di Duccio Forzano. Tra le pubblicità ha lavorato per importanti brand come Nike, Fendi e Vodafone. Ultimamente ha lavorato per programmi televisivi Mediaset: Il grande fratello vip, Matrix, Maurizio Costanzo show e il nuovo programma Fox prodotto da Endemol dal titolo Dance Dance Dance.

Il Blog su cinema e cortometraggio Augusta 2016 Obraz di Claudia La Ferla per La Gazzetta Augustana.it


PUBBLICITÀ ELETTORALE
In alto