News

Publiservizi, intesa tra amministrazione e Cgil a salvaguardia dei dipendenti

AUGUSTA – Questo lunedì, al Municipio, si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione comunale, rappresenta dal sindaco Cettina Di Pietro e dall’assessore al Bilancio Giuseppe Canto, e la Nidil-Cgil Siracusa (sigla sindacale che si occupa dei diritti dei lavoratori in somministrazione, gli ex interinali, e dei lavoratori atipici), nella persona del segretario provinciale Giuseppe Leone, e la Camera del lavoro – Cgil Augusta, nella persona del segretario Lorena Crisci.

L’incontro è stato incentrato esclusivamente sulla questione relativa al concessionario della riscossione delle entrate comunali, Publiservizi srl, la cui scadenza naturale dei servizi resi scade il 31 dicembre prossimo.

In conclusione, è stato sottoscritto un documento di intesa tra le parti che, secondo quanto reso noto dal segretario Crisci, “impegna l’Amministrazione comunale ad adottare tutte le procedure necessarie, secondo le vigenti normative, atte a tutelare e a salvaguardare i livelli occupazionali e le professionalità acquisite“.


In alto