Cronaca

Raid vandalico al “Costa”, identificati i tre presunti autori

AUGUSTA – Nella mattina di ieri, i carabinieri del nucleo Radiomobile di Augusta hanno segnalato alla competente Procura per i minori di Catania, a seguito di una meticolosa attività di indagine, i presunti responsabili del raid vandalico all’istituto comprensivo “Domenico Costa”, avvenuto nella notte tra il 22 e il 23 luglio.

tre minori identificati, due tredicenni studenti dell’istituto e un quattordicenne straniero, sono sospettati di essersi introdotti all’interno della scuola, mediante la forzatura di infissi, e di aver quindi danneggiato parte del mobilio e suppellettili vari dell’ufficio del dirigente scolastico Michele Accolla.

Decisivi per le indagini l’accurato sopralluogo effettuato dai carabinieri e in particolare l’acquisizione dei filmati di registrazione estrapolati dal sistema a circuito chiuso dell’istituto scolastico.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto