News

Reunion per gli ex calciatori della mitica Borgata

AUGUSTA – Si sono ritrovati dopo parecchi decenni, per una serata amarcord, gli ex calciatori della Asab poi divenuta Usba (Unione sportiva Borgata Augusta). La mitica società calcistica del popoloso quartiere della Borgata di Augusta, fondata agli inizi degli anni ’60 da un gruppo di dirigenti con in testa il presidente Nzino Costa, ha svolto attività agonistica sino agli inizi degli anni ’90.

Nel palmares della società spiccano le vittorie di campionati di 2ª e 1ª categoria, la conquista della Coppa Trinacria della Coppa Sicilia e l’approdo nella stagione 73-74, nel massimo campionato regionale dilettantistico, la Promozione, con il presidente Diego Buda e il tecnico Gianni Viola. Nel campionato 74-75 l’Usba disputa il primo derby stracittadino con il Megara e nella stagione 76-77 avviene la fusione tra le due società.

Centinaia di giovani sono cresciuti nel settore giovanile della società ed alcuni di loro hanno calcato anche i campi e vestito le maglie di blasonate società professionistiche. Basti citare tra i tanti: Fortunato Torrisi (serie A con diversi club, Torino, Ascoli, Lazio e Catania), Mauro De Filippis (serie B con la maglia del Palermo), Tony Costa (serie C e nazionale militare), Sebastiano Pincio (settore giovanile Inter e diverse club di serie C). Fiore all’occhiello della Borgata da sempre, il vivaio, con i giovani augustani che hanno conquistato diversi titoli provinciali con le formazioni “Esordienti”, “Allievi” e “Juniores”.

Tra gli allenatori che hanno guidato in campo il sodalizio sportivo figure mitiche del calcio dilettantistico isolano come: Nobile, Alicata, Viola, Corrao, Fiore, Scozzese, Aglieco e Carpinteri e dirigenti appassionati e competenti quali: Costa, Buda, Messina, Artale, Bertoni e Incardona.

Alla reunion hanno preso parte una trentina di ex calciatori protagonisti di una serata densa di emozioni e ricordi che si sono ripromessi di darsi appuntamento al prossimo anno.


In alto