News

Riciclo creativo per la mostra dei presepi della scuola “Todaro”. C’è anche un presepe speciale

AUGUSTA – Il presepe, tradizionale rappresentazione della Natività, che da sempre affascina grandi e piccini, è stato al centro di una mostra allestita nei plessi Polivalente e Saline del 3° Istituto comprensivo “Salvatore Todaro” di Augusta, guidato dalla dirigente scolastica Rita Spada.

Tutti i presepi sono stati creati da alunni e insegnanti con materiali riciclati, applicando fantasia e creatività in linea, nell’ambito del progetto chiamato “Riciclart”, che da qualche anno la scuola sta portando avanti.

L’insegnante di religione Ida Guglielmino, referente del progetto per il Natale, ci ha spiegato il significato della presenza di un “presepe speciale”, creato sulla base di un progetto di inclusione per favorire l’integrazione scolastica e sociale degli studenti diversamente abili, che lo hanno realizzato con l’ausilio degli insegnanti di sostegno. Composto con materiali quali stoffe, lana, legumi, legno carta e cartone, il presepe è stato poi sorteggiato fra tutte le classi dell’istituto. Gli altri presepi creati dalle singole classi, invece, sono stati estratti a sorte per attribuirli agli alunni.

Al plesso Polivalente questo giovedì mattina, 21 dicembre, la mostra, accompagnata da canti natalizi, è stata aperta ai genitori degli alunni, i quali hanno potuto apprezzare l’estro e l’inventiva dei lavori realizzati dai propri figli, condividendo con la scuola momenti di gioia, serenità e divertimento.


In alto