Cronaca

Rissa tra giovani immigrati alla nuova darsena di Augusta

AUGUSTA – Una rissa tra quattro immigrati minori di nazionalità eritrea, pare scaturita per futili motivi, è stata sedata ieri sera alla nuova darsena del porto di Augusta dai carabinieri della locale Stazione e dell’Aliquota radiomobile.

I giovani eritrei, attualmente domiciliati presso il centro di prima accoglienza denominato “Albachiara”, sito in contrada Cozzo delle Forche, probabilmente per cause riconducili al momentaneo stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di bevande alcoliche, stavano litigando tra loro. Quando i militari della locale Capitaneria di porto, accortisi della situazione, sono intervenuti per provare a sedare gli animi, i giovani si sarebbero scagliati anche contro gli stessi militari.

A quel punto è stato necessario l’intervento di alcune pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Augusta per riuscire, con non poche difficoltà, a neutralizzare i quattro minori, che si sarebbero scagliati anche contro di loro, procurandogli lievi traumi contusivi guaribili in pochi giorni.

I carabinieri hanno quindi proceduto a segnalare i quattro immigrati eritrei alla competente Autorità giudiziaria minorile di Catania per rissa e resistenza a pubblico ufficiale.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto