Cronaca

Salgono a cinque i giovani denunciati per la panchina vandalizzata in piazza Unità d’Italia

AUGUSTA – Sono altri tre i giovani denunciati dalla Polizia per il presunto coinvolgimento nell’atto vandalico perpetrato sabato sera ai danni di una panchina in pietra di piazza Unità d’Italia, alla Borgata. Si tratta di due ragazzi albanesi e un italiano.

Ieri, gli investigatori del locale commissariato di P.S. sono quindi riusciti a identificare tutti i giovani ritenuti coinvolti, dopo la denuncia dei primi due, diciottenni augustani, per danneggiamento aggravato di beni pubblici (vedi articolo), anche grazie al video dell’azione pubblicato su un social network e poi rimosso.

Ai cinque denunciati viene contestato, in particolare, di aver divelto la panchina comunale e di averla trascinata, legata ad una fune, con un motociclo.

(Nella foto in evidenza: il Commissariato di P.S. di Augusta)


In alto