Primo piano

“Salute è bellezza”, inaugurata mostra fotografica Lilt e Apf. Premiati gli studenti vincitori del concorso

AUGUSTA – È stata inaugurata ieri, nel salone di rappresentanza del Circolo Unione concesso dalla presidente Gaetanella Bruno, la mostra fotograficaSalute è bellezza”, legata all’omonimo concorso fotografico per le scuole del quale si sono svolte le premiazioni. Entrambe le iniziative sono volute e organizzate da Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) Area nord Augusta, con il coinvolgimento del presidente provinciale Claudio Castobello, in collaborazione con la nota associazione locale di fotoamatori “Augusta photo freelance”, presieduta da Romolo Maddaleni.

Pensata nel rispetto del protocollo siglato fra la Lilt nazionale e il Miur, la mostra espone una selezione degli scatti in gara presentati dagli studenti del Liceo “Megara”, dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz” e dell’Istituto paritario “Guglielmo Marconi”. La mostra resterà aperta nelle ore pomeridiane questo venerdì 1 giugno e domenica 3 giugno.

Il titolo aperto ha permesso agli studenti di poter spaziare e di esprimere la propria creatività, rielaborando e riadattando il proprio personalissimo concetto di salute, che è anche bellezza. Bellezza di vivere, di gioire delle piccole cose e delle grandi soddisfazioni, di godere completamente del proprio benessere.

La data del 31 maggio per inaugurazione e premiazioni è coincisa con la “Giornata mondiale senza tabacco“, a cui è stato dedicato ampio spazio nel corso dell’evento. Infatti l’incontro moderato dalla giornalista Michela Italia è diventato occasione di una approfondita riflessione sul tema del tabagismo a cura di Valeria Spada, psicoterapeuta Lilt, da anni impegnata sul fronte della disassuefazione dal fumo.

Il presidente provinciale Lilt, Claudio Castobello, ha detto: “È  di fondamentale importanza che i giovani, il nostro futuro, inizino a far prevenzione sin dalla più giovane età. Gli stili di vita si imparano fin da piccoli. È importante che questo input sia supportato dalla piena consapevolezza del ragazzo che capisce e apprende in maniera razionale perché fare prevenzione e come farla. Noi in un mondo senza tumori ci crediamo fermamente. Vogliamo passare questo messaggio a chi ci rappresenterà in futuro. Il protocollo con il Miur, del resto, ha proprio questo duplice obiettivo: raggiungere i giovani in quanto fascia delicatissima e sempre più esposta a cattive tentazioni e abitudini, e, allo stesso tempo costruire, il futuro“.

E le scuole superiori cittadine hanno risposto in maniera più che calorosa, mentre i numerosi sponsor privati hanno assicurato i premi ai vincitori del concorso fotografico. A Romolo Maddaleni, presidente dell’associazione Apf, è toccato premiare gli studenti.

Il primo premio (corso fotografico in Apf e buono offerto dalla libreria Mondadori) è andato a Nancy Ranno con la foto dal titolo “Salute è bellezza”, al secondo posto Sarah Destro Mignino (un mese per un corso a scelta al centro Shloq e un mese di palestra alla New Paradise) con lo scatto titolato “Apple a day keeps the doctor away”, terzo posto ex aequo di Roberta Di Bartolo con “Natura è bellezza” e di Lucrezia Marino con “Sunset – Vivere è un’avventura” (un mese di palestra alla New Paradise).


Nessuna immagine trovata

In alto