News

“Sanremo Junior”, l’augustana Alessia Riera arriva in fondo e ottiene una menzione speciale

AUGUSTA – Grande soddisfazione per Alessia Riera, il talento augustano nel canto di soli 11 anni, che si è esibita alla finale nazionale di “Sanremo Junior” (come avevamo anticipato in un precedente articolo), tenutasi nelle giornate del 2, 3 e 4 marzo al Teatro dell’Opera del Casinò Municipale di Sanremo.

Giunto alla nona edizione, “Sanremo Junior” è un evento di rilievo assoluto nel panorama musicale, che ogni anno vede la partecipazione di giovani promesse canore provenienti da tutto il mondo. È infatti l’unico concorso internazionale di canto per i ragazzini di età compresa tra i 6 e i 15 anni, organizzato a Sanremo con il patrocinio del Comune.

L’esperienza a Sanremo Junior è andata molto bene; il livello era, come prevedibile, altissimo, essendo rappresentata tutta Italia“, ci ha riferito il papà di Alessia, Maurizio Riera. A fronte di 95 selezionati, divisi in tre fasce d’età, per l’evento dello scorso fine settimana, sono stati 42 i concorrenti nella categoria della giovanissima augustana, che comprendeva la fascia dai 10 ai 12 anni, di cui cinque siciliani. Dopo le prove del venerdì e le semifinali del sabato, si sono classificati per l’esibizione finale della domenica solo in 14, due i siciliani, tra cui Alessia Riera.

Arrivata in fondo alla finale, pur senza salire nel podio, la voce dell’undicenne è stata molto apprezzata, tanto da vincere il premio “Menzione del comitato” di Sanremo Junior, assegnato da una giuria composta anche da esperti stranieri. La canzone con la quale si è esibita l’augustana è stata Canto anche se sono stonato, di Lelio Luttazzi nella versione di Mina. “Un’esperienza unica e proficua anche per quanto riguarda il traguardo, siamo felicissimi per quanto ottenuto”, ci ha detto emozionato il papà alla conclusione dell’avventura sanremese.


In alto