Primo piano

Segnalazioni dei lettori: Rivellino abbandonato, passerella finita in mare

AUGUSTA – Lo scorso anno si sono conclusi i lavori urgenti, con finanziamento regionale, per il consolidamento delle lesioni passanti lungo il tratto a mare del muro di cinta nord-est del Castello Svevo di Augusta. Ma si registrano, purtroppo, nuove situazioni di pericolo per la pubblica incolumità, essendo le aree intorno al maniero federiciano di facile accesso.

Questa mattina abbiamo ricevuto una video-segnalazione direttamente dal Rivellino da parte di un nostro lettore, Giuseppe M., il quale ha contestualmente richiesto l’intervento della Polizia municipale.

Come si può osservare nel fermo immagine sulla sinistra, sono crollati e finiti a mare la moderna passerella, in cemento e ferro, e il relativo parapetto di sicurezza. La passerella, pare già interdetta da un muretto, collegava il Rivellino con il marciapiede del ponte percorso attualmente dalle auto e il crollo risalirebbe, secondo alcune testimonianze raccolte dalla redazione, a diversi mesi fa.

Nel fermo immagine sulla destra, il nostro lettore segnala, in mezzo alla vegetazione selvaggia, una porzione della pavimentazione del Rivellino sprofondata. In questo caso non ci sono riscontri sul periodo in cui il cedimento si è verificato, se si tratti di mesi o qualche anno.


In alto