Eventi

Serata-evento al municipio in onore di Elio Salerno. Per la prima volta un augustano sarà onorato in vita

AUGUSTA – Di solito i cittadini illustri vengono ricordati e celebrati a distanza dalla loro scomparsa dalla scena terrena. Gli antichi Romani dedicavano libri ai loro uomini illustri. Per la prima volta, Augusta vuol dare il giusto riconoscimento a un uomo, Elio Salerno, giunto alla venerabile età di 94 anni, per aver dato un contributo formidabile alle istituzioni culturali cittadine.

Elio Salerno, avvocato di professione, è stato uno dei fondatori della Commissione comunale per il piano di studi di storia patria, di cui è presidente emerito. uno dei più operosi collaboratori del “Notiziario storico di Augusta”, il promotore del Museo civico, ispettore onorario ai monumenti.

L’Amministrazione comunale, per il tramite della Commissione comunale di storia patria, organizza, per venerdì 4 maggio, alle 18,30, nel salone “Rocco Chinnici ” del settecentesco palazzo di città, una serata artistico culturale con gli interventi del sindaco Cettina Di Pietro, dell’assessore alla cultura Giusy Sirena, di Salvo Lentini, autore di libri su Augusta, di Romolo Maddaleni, presidente di “Augusta photo freelance”, di Cettina Messina e Anna Passanisi, voci recitanti, di Francesca Ussia, soprano, Marco Zarbano, baritono, Salvo Passanisi alla tastiera, Carmelo Tringali, sax alto, con il coordinamento di Giorgo Casole, presidente della Commissione comunale di storia patria.


In alto